Porlezza
-0°
cielo sereno
umidità: 74%
Max 1 • Min -2
Weather from OpenWeatherMap

STELLA FM: più di 30 anni di radio che guardano al futuro

Stella FM è l’emittente radiofonica locale le cui frequenze coprono una vasta area che va dalla bassa Valtellina alle sponde svizzere del Ceresio. Noi de La Voce del Ceresio siamo andati a incontrare Gaetano Magno, il fondatore, e suo figlio Stefano nella sede della radio, a Porlezza, per farci raccontare come è nata e i progetti in serbo per il futuro.

Radio Stella nasce nel marzo 1984 come “T.R.S. Teleradiostella”. Inizialmente, infatti, era un’emittente radio-televisiva, con sede a Corrido. Si occupava di dar voce alle realtà locali e agli eventi salienti del territorio: camera e microfono raccontavano le varie sfumature di questa piccola parte di mondo. Dopo qualche anno, visti gli enormi costi, Gaetano decise di chiudere la televisione e di concentrare i propri sforzi unicamente sulla radiofonia. Teleradiostella divenne così Radio Stella e questo le ha permesso di sopravvivere, sfidando i cambiamenti del tempo.

Oggi Stella FM è passata in mano ai figli di Gaetano, Stefano e Luca, che si trovano davanti a una sfida importante: raccogliere la storia della radio e cercare di adattarla al presente. L’obiettivo è quello di continuare a rimanere un punto di riferimento per i nostri luoghi, per gli ascoltatori e per gli enti locali, nonostante gli stravolgimenti apportati da internet e dai social media. Questa sfida ha fornito loro la giusta spinta per rinnovare la radio e sintonizzarla con le nuove modalità di ascolto e di vita che abbiamo oggi, senza però farle perdere il suo fattore chiave: secondo Stefano, infatti, «quello che manca su internet e sui social è il rapporto umano ma la gente ha bisogno di sentirsi parte di qualcosa, ha bisogno di avere una voce». E Stella FM vuole tornare a dare voce ai suoi ascoltatori, ad accompagnarli durante la loro giornata, in macchina o a casa, vuole tornare ad essere la radio di tutti. E i segnali di cambiamento iniziano già a vedersi. C’è il nuovo logo e il sito è in rifacimento per poter raggiungere proprio chiunque, ma soprattutto c’è tanta voglia di fare. L’entusiasmo è nettamente percepibile nella sala registrazione: nuovi progetti, nuovi programmi, nuove collaborazioni.

In palinsesto “La Gozadera”, l’angolo un po’ caciarone della radio, condotta da Lorenzo Monga, Lara Beatrice e Alyssa Giussani, in onda ogni mercoledì dalle 21 alle 22; “90 mila” condotto da Lorenzo e Gianluca in cui si propone la musica dance degli anni ‘90/’00 e la storia delle discoteche che hanno caratterizzato quegli anni, ogni lunedì dalle 21 alle 22. C’è Mauro, storico DJ che propone i suoi “pezzoni” dagli anni ’70 ad oggi.

In cantiere c’è anche una collaborazione con l’emittente radiofonica di Como “CiaoComo”… quindi tenete le orecchie aperte!

Insomma, Stella FM è una pietra fondante della storia dei nostri luoghi. È nata qui e qui è cresciuta, ci ha raccontato e ha dato voce a generazioni di ascoltatori, riuscendo sempre a trasmettere l’identità che ci caratterizza. Ora si guarda a un futuro ricco di novità e promesse, quindi…. 94.100 o 90.000 e rimanete sintonizzati!

 

Autore

Vicedirettore - Associazioni, Cultura & Scuola. Scrivi una mail a ludovica.mazza@lavocedelceresio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

“La Voce del Ceresio” è un progetto editoriale, un portale di informazione territoriale, culturale, ludico-ricreativa, che darà spazio a tutte le associazioni, gli enti comunali e non, le istituzioni, le imprese e le attività sul territorio del Ceresio, con particolare riferimento a Porlezza e i dintorni delle immediate vicinanze.

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità specifica. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.Leggi qui l'intero Disclaimer.