Valsolda: arriva il commissario prefettizio Angela Pagano

commissario prefettizio Angela PaganoÈ ufficiale: il comune di Valsolda è commissariato. Da ieri (27 marzo 2019, ndr.) il commissario prefettizio Angela Pagano ha preso le redini dell’amministrazione valsoldese e rimarrà in carica fino alla tornata amministrativa della prossima primavera.

Finisce così l’incarico di tutti i membri del consiglio comunale e di tutti gli assessori, decaduti a seguito delle dimissioni del sindaco Giuseppe Farina. Sotto i riflettori dei media e della questura, quest’ultimo aveva infatti abdicato al suo ruolo a mezzo di una missiva letta  nell’ultimo consiglio del 6 marzo scorso.

Giunta e consiglio comunale erano in carica dal 5 giugno 2016, dopo che alle urne era stato confermato come sindaco per una seconda volta proprio Farina.

Il commissario prefettizio Angela Pagano e il futuro di Valsolda

57 anni, dirigente della Prefettura Comasca, già Commissario del comune di Faloppio e Commissario straordinario del comune di Barni, la Dottoressa Pagano lo scorso anno si è occupata anche della delicata questione del Bilancio di Campione. Un curriculum di tutto rispetto, che può forse far riposare sonni tranquilli ai cittadini, già abbastanza scossi dalle vicende giudiziarie in atto, poiché il comune è finito in buone mani.

Astenendoci da ogni giudizio politico e giudiziario, e confidando pienamente nel fatto che il lavoro della magistratura proceda correttamente, auguriamo buon lavoro al nuovo commissario ed una buona campagna elettorale a tutti gli sfidanti delle prossime elezioni.

 

Paolo Muttoni

Redattore - Amministrazioni e Territorio. Scrivi una mail a paolo.muttoni@lavocedelceresio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.