RistoExpo: l’Istituto Alberghiero di Porlezza è una “scuola da podio”

RistoExpoComunicato Stampa – RistoExpo, la fiera della ristorazione che ogni anno si tiene ad Erba, presso Lario Fiere, si è svolta quest’anno dal 3 al 6 marzo scorsi.

All’interno della fiera, l’associazione cuochi di Como in collaborazione con altre associazioni di categoria, organizza da sempre numerosi concorsi dedicati ai giovani studenti delle scuole alberghiere del territorio regionale, ma non solo.

Alcuni allievi della classe quinta dell’I.I.S.S. Vanoni di Porlezza hanno partecipato a due di questi concorsi, Young Cup e Arte in Cucina.


Young Cup

Young Cup è un concorso a squadre che prevede il superamento delle seguenti prove:

  • Nuova Impresa: la squadra doveva realizzare il business plan di una nuova struttura ristorativa ideata e immaginata completamente dai ragazzi. L’intera squadra dell’alberghiero di Porlezza ha immaginato di aprire un ristorante sul lago di Como, proponendo cucina tradizionale con qualche rivisitazione in chiave moderna. Medaglia d’oro per la loro idea d’impresa.
  • Bar: due ragazzi dovevano inventare e realizzare un aperitivo analcolico accompagnato da due finger food e un digestivo sempre analcolico. Hanno partecipato a questa parte le alunne Greta Martinelli e Noemi Fernandez: vinta una medaglia di bronzo.
  • Cucina: i ragazzi dovevano realizzare un servizio di cucina come in un vero ristorante, inventando un primo piatto e un secondo piatto. Hanno partecipato a questa parte: Ortelli Camilla, Pizzagalli Paolo e Vable Mattina, una prestazione che ha contributo ad ottenere un argent
  • Sala: i ragazzi dovevano realizzare un servizio di sala, in tutti i suoi aspetti (realizzazione della mise en place del tavolo, accoglienza dei clienti, servizio delle portate realizzate dalla cucina, abbinare e servire i vini…) come in un vero ristorante. Avevano il compito di porzionare di fronte agli ospiti il secondo piatto realizzato dalla cucina e ideare un dolce che prevedesse il taglio della frutta davanti ai clienti. Hanno partecipato Greta Martinelli, Giorgia Caminada e Francesca Sala e hanno vinto una medaglia d’argento.

Arte in cucina

Le sei mani d’oro, ossia un team di cucina composto da tre ragazzi, doveva inventare un menu completo dall’antipasto al dolce, realizzarlo e presentarlo al concorso freddo e completamente gelatinato. Hanno partecipato a questo concorso Gabrielli Roberta Mancassola Simone e Andreoli Sabrina e hanno vinto una medaglia d’argento. Durante l’ultima giornata di fiera sono stati premiati i team di ragazzi che hanno ottenuto i migliori risultati in tutti i concorsi della tre giorni e il gruppo di allievi Vanoni di Porlezza, partecipante al concorso “arte in cucina”, ha ottenuto un meritatissimo terzo posto sul podio finale, vincendo il bronzo.


Collaborazione, dedizione e impegno: le chiavi vincenti

Grande soddisfazione da parte della Dirigente dell’Istituto Laura Francesca Rebuzzini e una legittima dose di orgoglio per i docenti che hanno preparato le squadre di lavoro nelle settimane precedenti a RistoExpo; tra questi i docenti di Sala, prof.ssa Martina Vercellin e il prof. Giuseppe Aurilia di Cucina. Con loro anche i docenti che hanno dato un supporto tecnico e morale ai ragazzi come Giuseppe Franzese (Sala e vendita), Valeria de Felice (Lingua inglese) ed Alessia Nardecchia (Diritto e tecniche amministrative).

Tutto il team e il contesto di riferimento caratterizzato da collaborazione, dedizione e impegno hanno permesso ai ragazzi di prepararsi a questa esperienza positiva che, oltre a dare loro la possibilità di confrontarsi con altri studenti e vedere realtà diverse, ha ovviamente permesso di conoscere grandi professionisti del settore che li hanno giudicati durante la gara e consigliati per potersi migliorare in futuro.

Redazione

Scrivi una mail a redazione@lavocedelceresio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *