Porlezza
20°
cielo sereno
umidità: 52%
vento: 2m/s SSO
Max 15 • Min 7
Weather from OpenWeatherMap

Carnevale: Rabadan in sicurezza con De Gusta

Da diversi anni ormai le cosiddette “stragi del sabato sera” e il codice della strada sono protagonisti delle prime pagine di cronaca, con le annesse polemiche sulla presunta leggerezza dei più giovani nei confronti delle limitazioni imposte dal codice.

Lo stretto giro di vite sui limiti di velocità e sul consumo di alcol, per mettere in sicurezza le strade, hanno però reso le trasferte sempre più difficili, specialmente quando ci si sposta dai piccoli paesi come il nostro alla ricerca di feste e divertimento alternativi.

Molti sono i giovani che si ingegnano però per trovare soluzioni nel rispetto della legge e in piena sicurezza, come ad esempio la scelta del “guidatore sobrio designato”, oppure le trasferte organizzare con pulmini, come nel caso del week end del Rabadan di Bellinzona, durante il quale la nostra zona si sposta in massa verso la capitale del Ticino.

Da qui l’idea di creare un trasporto sicuro ed economico, trasformando il viaggio in un servizio erogato in totale sicurezza per i giovani del territorio.

Matteo Del Fante, 26 anni di Carlazzo, in collaborazione con i titolari del locale De Gusta, hanno creato una festa a tema pre-serata, con un servizio navetta che soddisfa a pieno le richieste dei ragazzi alla ricerca di….festa!

La Voce ha rivolto a Matteo, qualche domanda per approfondire con lui il percorso che li ha portati a creare questo utilissimo servizio.

Quando è nata precisamente l’idea di questo servizio?

«Da anni il pensiero mi sfiorava, un servizio di trasporto per noi giovani per spostarci in tutta tranquillità verso le mete del divertimento. Anni fa ritirarono la mia patente per alcol – 0,75 a fronte di 0,50 come limite consentito.
Ero molto arrabbiato, in generale, ma sopratutto con me stesso. La cosa però mi fu di stimolo per trovare una soluzione, viste le tantissime patenti ritirate in questi anni nella zona. Sono sempre stato attivo nell’organizzare vacanze, serate, viaggi etc con diverse compagnie di trasporto e la mia disavventura mi stimolò ancora di più.
È stato facile diciamo, visto che qui nel Ceresio ci conosciamo tutti, prendere in mano la situazione e impostare il tutto».

Il carnevale di Bellinzona sposta tanti giovani dalle nostre valli in Ticino, il numero consistente ti ha indotto a utilizzare quel week end come serata principale legata al vostro servizio?

«Si visto il grande numero di ragazzi che partecipa al rabadan quale occasione migliore per organizzare bene, per limare i costi e creare qualcosa di unico? Grazie a De Gusta offriamo per le serate del 9/10 febbraio anche un pre-serata su misura con musica, aperitivi e apericene ed estrazione di due biglietti di ingresso per il carnevale, per poi partire direttamente dal parcheggio esterno, alla volta della stazione dei treni di Lugano».

L’anno scorso è stato il primo anno di questo servizio. Com è andata? Risultati ottimali?

«Si l’anno scorso abbiamo lanciato questa iniziativa e devo dire che abbiamo ricevuto tantissime richieste.
Tutti contenti e soddisfatti del pre-serata al De Gusta fino al trasporto. Anche tanti genitori si sono complimentati per l’idea, contenti di avere i figli in sicurezza e non al volante. Per questo ringrazio Willy e Teo per il supporto e Franco Butti, della 2 Laghi NCC Trasporti.
Già da dicembre la gente mi contattava per proporre la seconda edizione e questo è fonte di stimoli per migliorarci e continuare in questa direzione».

Per il futuro c’è già qualche idea o altri tipi di eventi?

«Sono concentrato in questo progetto attualmente, ma non nascondo il pensiero di nuove prospettive di spostamenti e divertimento. Mi piacerebbe offrire il meglio e su misura per tutti e su queste basi ci sono le fondamenta per il futuro».

Per chi fosse interessato al servizio rivolgersi presso De Gusta Carlazzo o contattare direttamente Matteo del Fante, su Facebook o alla mail teodelfante@gmail.com

Autore

Direttore - Associazioni, Cultura ed Eventi. Scrivi una mail a direttore@lavocedelceresio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

“La Voce del Ceresio” è un progetto editoriale, un portale di informazione territoriale, culturale, ludico-ricreativa, che darà spazio a tutte le associazioni, gli enti comunali e non, le istituzioni, le imprese e le attività sul territorio del Ceresio, con particolare riferimento a Porlezza e i dintorni delle immediate vicinanze.

News Dintorni

Newsletter