Porlezza
21°
cielo sereno
umidità: 77%
Max 24 • Min 21
Weather from OpenWeatherMap

Villa Carlotta LacMus: martedì 3 protagonista il clarinetto

Comunicato Stampa Villa Carlotta LacMus Riprende domani, martedì 3 luglio alle ore 21, la programmazione del Festival Internazionale LacMus, tornando nel prezioso scrigno di Villa Carlotta, simbolo delle bellezze artistiche e naturali del Lario. Il concerto punta i riflettori su uno degli strumenti a fiato più versatili, il clarinetto, amatissimo già da Mozart per il suo timbro vellutato, ma soprattutto protagonista di tanta musica del Novecento, sia in ambito colto che nel jazz e nei repertori popolari.

“Clarinettissimo: da Debussy a Bernstein. Francia e America sul lago di Como” è il titolo della serata. Se il 1918 segna la prematura morte di Debussy, nello stesso anno vede invece la luce Leonard Bernstein, compositore, pianista e direttore d’orchestra fra i più energici del secolo scorso. Tra i due, il programma tocca altri autori – Poulenc, Milhaud, Novacek – e presenta anche una pagina per clarinetto e live electronics firmata ed eseguita dall’interprete stesso del concerto, Anton Dressler. Docente nei conservatori di Trento e Riva del Garda, Dressler è da sempre appassionato cultore del repertorio contemporaneo, tanto che diversi compositori gli hanno dedicato opere per clarinetto. La rielaborazione del suono in tempo reale rappresenta un’altra sua passione, che lo ha portato a scrivere diversi brani per il suo strumento unito all’elettronica, raccolti nel cd di prossima uscita “Live Movement”.

A Villa Carlotta, Dressler sarà accompagnato al pianoforte da Viktoria Vassilenko, formatasi nella nativa Bulgaria e in seguito a Madrid, sotto la guida di Dmitry Bashkirov. Vincitrice del Concorso “Enescu” a Bucarest nel 2016, dallo stesso anno la giovane è artist in residence presso la Cappella Musicale Regina Elisabetta del Belgio, dove studia con Louis Lortie.

In caso di pioggia il concerto si terrà nell’Auditorium dell’Istituto Comprensivo Statale della Tremezzina.

LacMus è organizzato dalla libera associazione culturale “Ars Aeterna”, con il sostegno di Regione Lombardia e Comune di Tremezzina.

Modalità d’ingresso Villa Carlotta LacMus
Biglietto intero € 35 – ridotto € 25 (residenti in Tremezzina e studenti under 26)

I biglietti sono acquistabili online sul sito www.lacmusfestival.com o direttamente la sera stessa.

Informazioni

Ufficio: Via Statale, 52 – Loc. Ossuccio – Tremezzina (CO). Aperto dal 20/06 al 08/07, ore 10:00-12:00 / 14:00-16:00

Tel +39 331 4283500

www.lacmusfestival.com

info@lacmusfestival.com

facebook.com/lacmusfestival

Instagram: @lacmusfestival

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

“La Voce del Ceresio” è un progetto editoriale, un portale di informazione territoriale, culturale, ludico-ricreativa, che darà spazio a tutte le associazioni, gli enti comunali e non, le istituzioni, le imprese e le attività sul territorio del Ceresio, con particolare riferimento a Porlezza e i dintorni delle immediate vicinanze.

News Porlezza